Tecniche applicative manipolazioni

Manipolazioni: Articolari, Viscerali "Ampuku Abdominal Treatment", Craniali,Osteopatiche,

P.R.A.L.D.

Miofasciali ed Energetiche

 

Manipolazioni Articolari

 

Tecniche rivolte alla struttura ossea, muscolare e articolare che mirano alla liberazione di una fissazione strutturale o di una limitazione di movimento, per esempio una vertebra o un'anca bloccata o poco mobile. Queste tecniche possono essere dirette, riarticolatorie o ad energia muscolare, per la correzione sfruttano l'azione dei muscoli. Hanno un'influenza meccanica e neurologica, perché favoriscono l'emissione di corretti impulsi dalle e verso le terminazioni nervose della zona interessata.

 

Manipolazioni Viscerali "Ampuku Abdominal Treatment"

 

Ampuku deriva dall'antico massaggio Anma, sviluppatosi dal secolo XVII in Giappone e si focalizza sull'addome, considerato nella filosofia tradizionale giapponese, il centro della vita e la fonte della salute; per gli antichi guaritori in esso risiede anche la radice della malattia.

Queste tecniche ristabiliscono la mobilità e la motilità di un organo, stimolandolo ad assumere la sua corretta funzione digestiva, di assorbimento o di espulsione; ottenendo risultati sia in ambito meccanico che biochimico.

Le restrizioni di movimento possono riguardare patologie come infezioni, aderenze cicatriziali post chirurgiche, congestione di organi vicini, traumi, stress, cattiva distribuzione dei carichi e delle pressioni.

Mediante tecniche indirette, il trattamento mira attraverso l'addome, il diaframma ed i legamenti a ristabilre una buona mobilità viscerale.

 

Manipolazioni craniali

 

Tecniche che agiscono sui movimenti e la congruenza delle ossa del cranio, andando ad agire non solo a livello osseo, ma anche nervoso, meningeo e del liquor cefalorachidiano; con queste tecniche si opera in particolare sulla vitalità dell'organismo, caratteristica che consente agli esseri viventi di reagire efficacemente agli eventi di disturbo provenienti sia dall'ambiente esterno che da quello interno.

 

Manipolazioni osteopatiche

 

Trattamento che consiste nell'applicazione di particolari manovre di rilasciamento delle articolazioni e dei muscoli; ha effetti meccanici, biochimici, in quanto stimola il corretto scambio di fluidi all'interno delle strutture trattate.

 

 

 

Manipolazioni miofasciali

 

Metodo che agisce sulle disfunzioni, che generano il dolore, mediante un piano terapeutico di trattamento di punti specifici, localizzati in base ad un’anamnesi analitica.

È un valido strumento nel trattamento di patologie quali: lombalgia, cervicalgia,sciatalgie, patologie croniche di natura scheletriche e viscerali.

Il dolore miofasciale è uno dei disturbi più frequenti dell’apparato locomotore e spesso non trova riscontro nelle indagini diagnostiche o in esami di laboratorio.

 

Manipolazioni energetiche

 

Trattamenti di kinesiologia applicata, touch for health, in cui si fondono i legami riflessologici tra vertebre, nervi, muscoli da una parte e sistemi neurolinfatici, neurovascolari, nervi periferici, liquido cerebrospinale e meridiani dell'agopuntura cinese dall'altra. In base a ciò furono sviluppate tecniche diagnostiche e terapeutiche usando e reintegrando diverse altre tecniche come la "polarity" nel "Touch for Health, la digipressione cinese e giapponese, l'osteopatia, il cranio sacrale e la chiropratica.

 

Manipolazioni P.R.A.L.D. Postural Rearrangement And Lympathic Drainage, tecnica estremamente evoluta ed innovativa, con stimolazione connettivale dei Trigger Point miofasciali, veno-linfatica e drenaggio manuale profondo. La sua finalità è stimolare le diverse strutture dell’organismo, seguendo un criterio globale.

Le 3 fasi del Prald:

 

La Valutazione

Test di Fukuda

Esame della Piccola Emipelvi

 

L’Esecuzione

Regione del Dorso

Quadrato dei Lombi

Regione Glutei (Piriforme e Rotatori Brevi)

Regione Glutei (Piccolo e Grande Gluteo)

Regione del Dorso Superiore

Regione del Collo

Regione dell’Ileo-Psoas

Stimolazione Connettivale

Fase Veno Linfatica

 

Il Mantenimento